Previsioni meteo per Santa Lucia, dopo l’alta pressione pioggia e neve

Redazione
11/12/2023

Dal 13 dicembre il tempo cambierà repentinamente e un fronte freddo porterà sul Nord e il Centro-Sud piogge e neve, anche a quote basse in Abruzzo, Lazio, Molise, Puglia e Basilicata.

Previsioni meteo per Santa Lucia, dopo l’alta pressione pioggia e neve

Nel corso della settimana di Santa Lucia, dall’11 al 17 dicembre, il tempo è destinato a cambiare repentinamente. Una breve incursione di aria artica poterà piogge e neve su diverse zone d’Italia. Sono le previsioni di Antonio Sanò, fondatore del sito www.iLMeteo.it, che comunica che fino a martedì 12 il maltempo lascerà spazio a una maggiore stabilità atmosferica.

Dal 13 dicembre precipitazioni diffuse sull’Italia

Da metà settimana cambia tutto: a partire da mercoledì 13 dicembre una vasta depressione attualmente presente sulla Scandinavia si staccherà un fronte freddo alimentato da correnti d’aria di origine artica che, dopo aver attraversato tutta l’Europa centro orientale, farà il suo ingresso sull’Italia dalla porta della Bora. Da mercoledì attese raffiche intense di Maestrale sulla Sardegna e le prime precipitazioni su Lombardia e Nord-Est, nevose solo a quote di medio e alta montagna. Poi le correnti fredde andranno ad alimentare un ciclone che farà sentire i suoi effetti per il resto della settimana con precipitazioni localmente anche molto intense sul Centro Sud. La neve arriverà a cadere anche a quote relativamente basse su Abruzzo e nelle zone interne di Lazio, Molise, Puglia e Basilicata.