Dove si vota per le Primarie Pd 2019

Dove si vota per le Primarie Pd 2019

02 Marzo 2019 06.07
Like me!

Domenica in 3 marzo dalle 8 alle 20 si terranno le Primarie del Pd per scegliere il prossimo segretario. Gli elettori sono chiamati a scegliere tra Nicola Zingaretti, Roberto Giachetti e Maurizio Martina.

LEGGI ANCHE: Cosa ha detto Matteo Renzi sulle Primarie 2019 del Pd

Secondo il regolamento potranno votare anche i ragazzi con età tra i 16 e 18 anni, gli italiani residenti all’estero e gli immigrati regolari, purché registrati sul sito del Pd. Per votare ci si potrà recare negli oltre 7 mila seggi e gazebo sparsi in tutta Italia, pagando la somma di 2 euro.

DOVE SI TROVANO I SEGGI

Secondo le istruzioni del sito dedicato alle Primarie, pdprimarie2019.it, è possibile individuare seggi, banchetti e allestimenti nei circoli dem in tutto il Paese. Per conoscere il proprio seggio elettorale bisogna andare al seguente indirizzo (https://margot.partitodemocratico.it/prei/trovaseggio) e inserire il Comune di residenza e il numero della sezione elettorale indicata nella tessera elettorale.

DOVE POSSONO VOTARE STUDENTI E LAVORI FUORI SEDE?

Per lavoratori e studenti fuori sede è necessaria una procedura diversa dato che non possono tornare nel Comune di residenza. Per loro è stata realizzata una delibera ad hoc, la n°41, che prevede per loro la possibilità di votare in base al domicilio se prima hanno perfezionato l'iscrizione sul portale del Pd entro le ore 12:00 di lunedì 25 febbraio. Completata l'iscrizione sul portale sarà lo stesso sistema ad assegnare il seggio al quale potranno recarsi muniti di documento di identità.

DOVE POSSONO VOTARE GLI ITALIANI ALL'ESTERO?

Anche gli italiani residenti all'estero potranno partecipare alle Primarie senza l'obbligo di una pre-registrazione sul portale. Esiste però una distinzione, si legge sul sito, data dalla residenza in una zona di confine. Se ci si trova in una di queste zone è necessario registrarsi come "fuori sede" entro il 25 febbraio. Se invece ci si trova nell'altra condizione si può reperire l'elenco delle sedi estere qui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *