I risultati finali delle Primarie Pd 2019

I risultati finali delle Primarie Pd 2019

04 Marzo 2019 10.48
Like me!

Tra il 67% e il 69% di consensi anche se ancora non sono completi i risultati dello scrutinio nel Sud Italia: è la percentuale della vittoria di Nicola Zingaretti alle Primarie del Pd, secondo i dati ufficiosi del suo comitato. Lo scrutinio è ancora in corso e nel pomeriggio si riunirà la commissione Congresso del Pd per i dati ufficiali. Le percentuali variano, anche se di poco, in base ai candidati: gli ultimi dati, resi noti in nottata da Roberto Giachetti, davano Zingaretti al 66,5%, Maurizio Martina al 17% e Giachetti al 16,5%. L'affluenza è confermata intorno agli 1,8 milioni di voti.

I DATI REGIONE PER REGIONE

LOMBARDIA: 223 MILA VOTI

In Lombardia Zingaretti ha vinto con il 65,12% delle preferenze. Maurizio Martina ha ottenuto il 22,18% dei voti e Roberto Giachetti il 12,69. I votanti sono stati 223.123, ovvero un numero molto vicino ai 226 mila del 2017.

EMILIA ROMAGNA: 185 MILA VOTI

Netta anche in Emilia-Romagna l'affermazione di Nicola Zingaretti alle primarie del Pd: secondo i dati definitivi diffusi dal partito, il governatore del Lazio ha ottenuto 130.005 voti, pari al 70,7%. Staccatissimi Maurizio Martina al 17,1% (31.554) e Roberto Giachetti al 12,1% (22.231 voti). I votanti totali ai 736 seggi sono stati 185.464, contro i poco più di 216mila di due anni fa.

FRIULI VENEZIA GIULIA: 25 MILA VOTI

In Friuli Venezia Giulia hanno partecipato 24.691 elettori. La distribuzione territoriale per ambiti provinciali vede a Gorizia 3.191 elettori a Pordenone 5747 a Udine 10894 e a Trieste 4.859. Nella corsa alla segreteria, Zingaretti ottiene 17.554 voti, pari al 71,40%, Martina 4.519, pari al 18,38%, e Giachetti 2.510, pari al 10,21%.

MARCHE: 38.813 VOTI

Nelle Marche sono stati 38.813 i votanti (38.598 voti validi) che hanno eletto il nuovo segretario nazionale Nicola Zingaretti, governatore del Lazio. Nei 264 seggi allestiti (un migliaio i volontari) Zingaretti ha prevalso con il 66,12% di voti (25.520 voti) precedendo Maurizio Martina (7.087; 18,36%) e Roberto Giachetti (5.991; 16,73%).

LAZIO: 190 MILA VOTI

È di circa 190 mila persone l'affluenza a Roma e nel Lazio, in crescita rispetto alla scorsa tornata. L'affluenza delle Primarie è così suddivisa: circa 92 mila votanti a Roma, 43 mila nella sua provincia, 15 mila a Viterbo, 20 mila a Frosinone, 12 mila a Latina, 5 mila a Rieti. Alle precedenti Primarie nel Lazio votarono circa 177 mila persone, di cui 77 mila a Roma città e 41 mila nella sua provincia.

TOSCANA: 160 MILA VOTI

Sono stati quasi 160 mila i toscani ieri al voto per scegliere il nuovo segretario nazionale del Partito Democratico: in 159.667, per l'esattezza, si sono recati ieri nei 783 seggi allestiti nella regione. I risultati raccolti nella notte, in attesa di certificazione definitiva, riportano un 61,7 % per Nicola Zingaretti, 21,47 % per Maurizio Martina e il 16,83 % per Roberto Giachetti.

UMBRIA: 30.700 VOTI

Sono stati poco più di 30 mila e 700 i votanti in Umbria. A Zingaretti sono andati il 62,8 per cento dei voti, a Maurizio Martina il 21% e a Roberto Giachetti, in ticket con l'umbra Anna Ascani, il 16,1%.

SARDEGNA: INTORNO AI 50 MILA VOTI

Il governatore del Lazio avrebbe raccolto, secondo le prime indicazioni che arrivano dal Pd dell'isola, circa il 70% dei consensi del popolo del Partito democratico. Il segretario uscente Maurizio Martina potrebbe arrivare, invece, al 18-20%, mentre Roberto Giachetti potrebbe raggiungere al massimo il 12-13%. Secondo questo scherma, non rispettato solo in Ogliastra, dove Zingaretti e Martina sono arrivati quasi alla pari, con una manciata di voti di differenza a favore del primo, sui 23 delegati che andranno all'assemblea nazionale dei democratici circa 16-17 potrebbero essere assegnati al vincitore, 4-5 a Martina e 2-1 alla lista di Giachetti. Record anche l'affluenza rispetto alle primarie del 2017, quando si recarono ai seggi 47.210 mila sardi: oggi il dato, non ancora ufficiale, parla di oltre 50 mila votanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *