Proteste in America Latina: bruciate foto di Netanyahu a Bogotà

Redazione
18/10/2023

La manifestazione vicino alla sede dell'ambasciata palestinese. Oltre un centinaio di persone sono scese in piazza anche a Porto Rico per mostrare il loro sostegno ai civili di Gaza.

Proteste in America Latina: bruciate foto di Netanyahu a Bogotà

Si stanno estendendo anche in America Latina le proteste seguite al bombardamento dell’ospedale a Gaza. In Colombia, circa 300 persone si sono radunate vicino alla sede dell’ambasciata palestinese a Bogotà per esprimere il loro sostegno alla popolazione. I dimostranti hanno bloccato il traffico e bruciato le immagini del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu. Oltre un centinaio di persone hanno manifestato anche a Porto Rico, concentrandosi davanti alla Corte federale a Hato Rey. Sventolando bandiere palestinesi, la folla ha occupato le corsie in entrambe le direzioni per denunciare il genocidio dei palestinesi e ripudiare la presunta ritorsione di Israele dopo l’attacco a sorpresa di Hamas. La protesta è stata indetta da varie organizzazioni sociali, tra cui il Collettivo femminista in costruzione.