Usa: Putin aspetterà le elezioni presidenziali americane per un accordo di pace con l’Ucraina

Redazione
29/11/2023

Lo ha detto un funzionario del Dipartimento di Stato americano alla Reuters. Si tratta, ha specificato, di «un punto di vista ampiamente condiviso» dagli alleati della Nato. Trump, come buona parte dei repubblicani, si oppone a un'ampia assistenza militare a Kyiv.

Usa: Putin aspetterà le elezioni presidenziali americane per un accordo di pace con l’Ucraina

Vladimir Putin non concluderà un accordo di pace con l’Ucraina finché non conoscerà i risultati delle elezioni presidenziali americane del novembre 2024. Lo ha affermato un alto funzionario del Dipartimento di Stato americano, che ha parlato con Reuters in condizione di anonimato, specificando che non si tratta di
un’opinione personale, ma di «un punto di vista ampiamente condiviso» dagli alleati della Nato.

Secondo il Dipartimento di Stato Usa Putin aspetterà le elezioni presidenziali americane per un accordo di pace con l'Ucraina.
Donald Trump (Getty Images).

Nella Nato cresce il timore per il possibile ritorno alla Casa Bianca di Trump

La dichiarazione del funzionario del Dipartimento di Stato americano è arrivata tra i crescenti timori per il possibile ritorno alla Casa Bianca di Donald Trump che, come altri repubblicani, si oppone ad un’ampia assistenza militare a Kyiv. «È in questo contesto che tutti gli alleati hanno espresso un forte sostegno all’Ucraina» durante la riunione dei ministri degli Esteri della Nato, che si è tenuta a Bruxelles il 28 novembre, ha aggiunto.

Secondo il Dipartimento di Stato Usa Putin aspetterà le elezioni presidenziali americane per un accordo di pace con l'Ucraina.
Joe Biden (Getty Images).

Washington ha stanziato più di 60 miliardi di dollari per aiutare Kyiv

Gli Stati Uniti sono il maggiore donatore militare dell’Ucraina. Secondo la Casa Bianca, dall’inizio dell’invasione russa, Washington ha stanziato più di 60 miliardi di dollari per aiutare Kyiv e circa il 96 per cento di questi fondi è già stato speso. Il Congresso degli Stati Uniti non ha ancora adottato un bilancio annuale, che includa pacchetti di aiuti militari per Ucraina e Israele. A ottobre, il presidente Joe Biden ha chiesto al Congresso di stanziare 61,4 miliardi di dollari per aiutare l’Ucraina e 14,3 miliardi di dollari per Israele: all’inizio di novembre, la Camera dei Rappresentanti (controllata dai repubblicani) ha approvato un disegno di legge solo per i 14,3 miliardi di dollari destinati a Israele.