Quali sono cause della crisi ucraina

Redazione
15/02/2015

 La crisi ucraina, detta anche crisi della Crimea, è un avvenimento politico del 2014, un capitolo particolarmente oscuro della storia locale ma anche mondiale, in una terra già di per sé difficile, la cui popolazione è per maggioranza di etnia russa. I disordini sono iniziati nel febbr...

Quali sono cause della crisi ucraina

 

La crisi ucraina, detta anche crisi della Crimea, è un avvenimento politico del 2014, un capitolo particolarmente oscuro della storia locale ma anche mondiale, in una terra già di per sé difficile, la cui popolazione è per maggioranza di etnia russa. I disordini sono iniziati nel febbraio 2014, quando il presidente e il governo ucraino regolarmente in carica vennero esautorati dal Parlamento ucraino in seguito all’Euromaj­dan, una serie di manifestazioni popolari di protesta particolarmente incisive.

La causa della crisi è piuttosto chiara: infatti il governo locale ha rifiutato di riconoscere il nuovo governo e il nuovo presidente ucraino, accusandoli di violazione della costituzione ucraina vigente, mentre la legittimità del nuovo governo è stata riconosciuta dalla gran parte degli stati, eccetto la Russia in primis. A fronte della nuova situazione politica, il governo locale ha dichiarato l’intenzione di separarsi dall’Ucraina, indicendo un referendum: il risultato è stato quello di una notevole maggioranza sull’opzione autonomista (con oltre il 97% di consenso), ma la legittimità del referendum è stata respinta dall’Unione europea e dagli Stati Uniti d’America, ma non dalla Russia.