Radio24: «Il 62% italiani contro patrimoniale»

Redazione
02/02/2011

Il 62% degli ascoltatori di Radio24 ha bocciato l’idea di una patrimoniale per abbattere il debito pubblico. È il risultato...

Radio24: «Il 62% italiani contro patrimoniale»

Il 62% degli ascoltatori di Radio24 ha bocciato l’idea di una patrimoniale per abbattere il debito pubblico. È il risultato di un sondaggio lanciato durante il programma “24 mattino”, nel quale è intervenuto anche il senatore del Pd Pietro Ichino, favorevole all’introduzione della tassa: «La proposta fatta anche da Veltroni», ha sottolineato il giuslavorista, «non è la patrimoniale secca, ma una manovra in tre tempi. Nei primi due sono previste la drastica riduzione della spesa pubblica e la dismissione del patrimonio pubblico».
«Poi, solo al termine, occorre un’imposta sul patrimonio che vada a colpire il 10% degli italiani, quelli più ricchi, che oggi detengono il 46% del patrimonio di tutti gli italiani», ha proseguito Ichino.
Contrario invece Giuliano Cazzola, del Pdl: «Questa patromoniale è diventata una specie di fantasma. Una misura inefficace, perché o si fa un’operazione che colpisce la massa, dunque anche i risparmiatori con redditi medi o medio alti, cosa che non vuole nessuno, oppure si corre dietro ai grandi patrimoni, non arrivando da nessuna parte».