Raqqa, le Sdf strappano la città vecchia all’Isis

Redazione
01/09/2017

Le forze democratiche siriane sostenute dagli Stati Uniti annunciano di aver conquistato la città vecchia di Raqqa, portando i militari...

Raqqa, le Sdf strappano la città vecchia all’Isis

Le forze democratiche siriane sostenute dagli Stati Uniti annunciano di aver conquistato la città vecchia di Raqqa, portando i militari «a un passo dall'ultima linea difensiva dell'Isis» nella città, la cosiddetta 'capitale del Califfato in Siria'. «Siamo a un passo dal centro, dove si annida il maggior numero di milizie», ha detto il portavoce Talal Sello, citato da Al Arabiya.

ALLARME DELL'ONU PER I CIVILI. Secondo fonti locali, si combatte ancora nel quartiere di al Mansur, nella parte nord-occidentale della città vecchia. L'Onu afferma che nella città, assediata da giugno scorso, rimangono dai 18 ai 25 mila civili intrappolati in condizioni umanitarie «disperate», senza accesso ad acqua potabile, a viveri e a cure mediche. Gran parte delle strutture mediche e forni per il pane sono stati distrutti dai raid aerei della Coalizione anti-Isis e dall'artiglieria delle forze curde. La pressione militare dei curdi è esercitata da Est, Ovest e Sud.