Re Carlo, incontro con Harry e poi viaggio a Sandringham: proseguirà lì le cure

Valentina Sammarone
06/02/2024

Al momento, non è previsto un incontro tra il duca di Sussex e suo fratello maggiore, William, erede al trono, con il quale i rapporti sembrano essere diventati più tesi.

Re Carlo, incontro con Harry e poi viaggio a Sandringham: proseguirà lì le cure

Il principe Harry è giunto a Londra in solitaria, proveniente dagli Stati Uniti, per essere accanto al padre, re Carlo III, che ha recentemente ricevuto una diagnosi di cancro. Nel frattempo, la moglie Meghan e i loro due figli, Archie e Lilibet, sono rimasti nella residenza dei duchi di Sussex in California. Questo è quanto riportato dai media britannici, che inizialmente avevano annunciato l’arrivo dell’intera famiglia nel Regno Unito. Secondo Sky News, il principe Harry si è immediatamente recato a Clarence House, la residenza londinese di re Carlo III, per incontrare il padre e passare del tempo con lui. Tale visita è stata interpretata come un gesto filiale e potenzialmente riconciliatorio, soprattutto considerando le tensioni e le divergenze che hanno segnato il rapporto tra il secondogenito di Carlo e Diana e la Royal Family negli ultimi anni.

Nessuna visita a William

Al momento, non è previsto un incontro tra il duca di Sussex e suo fratello maggiore, William, erede al trono, con il quale i rapporti sembrano essere diventati più tesi e distanti rispetto al passato. Nel frattempo, re Carlo è stato visto in pubblico per la prima volta dopo l’annuncio della sua malattia, a bordo di una Bentley reale insieme alla regina Camilla. Dopo aver accolto il figlio Harry a Clarence House, la coppia reale si è diretta a Buckingham Palace, dove li attendeva un elicottero per portarli nella residenza di campagna di Sandringham, nel Norfolk inglese, dove il re intende proseguire il suo trattamento medico.