Belluno, ritrovato il corpo del vigile del fuoco disperso Walter Locatello

Redazione
06/11/2023

Il cadavere era nel lago di Santa Croce. Al momento della scomparsa, il 44enne stava aiutando il padre a posare dei sacchi di sabbia lungo il torrente Tesa, a Puos D'Alpago.

Belluno, ritrovato il corpo del vigile del fuoco disperso Walter Locatello

È stato ritrovato il corpo del vigile del fuoco disperso nei giorni scorsi in provincia di Belluno. Il cadavere del pompiere, secondo quanto si apprende, è stato recuperato dai colleghi nel lago di Santa Croce. Walter Locatello, 44 anni, era scomparso il 2 novembre scorso mentre stava aiutando il padre a posare dei sacchi di sabbia lungo il torrente Tesa, a Puos D’Alpago.

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=911345980347132&set=a.500134948134906&type=3&ref=embed_post

Il cordoglio del presidente Zaia

A confermare la notizia, il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, che sui social ha scritto: «Il cadavere del pompiere di Puos d’Alpago è stato recuperato dai colleghi nel lago di Santa Croce dopo giorni di ricerche. Mi stringo alla sua famiglia, ai suoi amici e al corpo dei vigili del fuoco».