Ritrovata Roberta Cortesi, scomparsa a Malaga il 25 novembre

Redazione
12/12/2023

La cameriera 36enne originaria di Osio Sotto, in provincia di Bergamo, è stata rintracciata l'11 dicembre. La sorella: «L'abbiamo richiamata ma ci sembrava cupa, non siamo tranquilli»

Ritrovata Roberta Cortesi, scomparsa a Malaga il 25 novembre

Roberta Cortesi, scomparsa da Malaga, in Spagna, il 25 novembre scorso è stata rintracciata.  La 36enne è originaria di Osio Sotto, in provincia di Bergamo. Secondo quanto si apprende la 36enne, che si era trasferita in Spagna due anni fa, sarebbe a casa di un nuovo fidanzato e avrebbe affermato di aver perso il telefonino. Dal 25 novembre Cortesi non era più rintracciabile da quando, alle 12.20 di quel giorno, era entrata per l’ultima volta in WhatsApp per salutare la madre prima di andare al lavoro in un bed and breakfast di Malaga. Una telefonata di circa cinque minuti, nella quale era parsa del tutto serena e tranquilla. Alla mamma – con la quale la bergamasca si sentiva quasi quotidianamente – aveva detto che avrebbe iniziato il turno e che alle 17, a fine lavoro, l’avrebbe richiamata. Cosa che non era però avvenuta. Alle 20 si era comunque regolarmente presentata per il turno serale al ristorante. Dopodiché era scomparsa, nella notte tra sabato 25 e domenica 26 novembre.

Sparita dal b&b e dal ristorante in cui lavorava

Roberta era sparita: la donna che gestiste il b&b in cui alloggiava,  aveva riferito di una voce femminile che dall’altra parte della porta le annunciava che se ne sarebbe andata e che aveva perso il cellulare. Cortesi non si era più presentata nemmeno nel ristorante in cui lavorava. Alla mamma aveva accennato di un ragazzo, ma non è chiaro se fosse il fidanzato con cui ora si trova.

La sorella:  «Bisogna andare in Spagna»

La sorella Alessandra Stieven, 48 anni, di Carvico, stava per partire per la Spagna, giovedì 7 dicembre, ma poi è rimasta a casa.  «Le abbiamo parlato ma non abbiamo sicurezze. Qui qualcuno deve partire, ma come faccio con la famiglia?», ha detto.