Roma: ammazzato Sergio Calore

Redazione
06/10/2010

Sergio Calore 58 anni, ex terrorista di destra (militava in Ordine Nuovo) e collaboratore di giustizia, che aveva testimoniato su...

Sergio Calore 58 anni, ex terrorista di destra (militava in Ordine Nuovo) e collaboratore di giustizia, che aveva testimoniato su piazza Fontana, è stato ucciso mercoledì 6 ottobre nel suo casolare nelle campagne di Guidonia, vicino a Roma. A causare la morte, probabilmente un piccone: l’arma ancora insanguinata è stata infatti ritrovata dai carabinieri durante un sopralluogo. Potrebbe trattarsi dunque, ipotizzano gli investigatori, di un delitto d’impeto. 

È stata la moglie, che non vedendo rientrare a casa l’uomo, si è recata nella casa che avevano in campagna in via Colle Spina. Lì ha trovato Calore riverso in terra e ha dato l’allarme. Sul posto sono intervenuti il 118 e i carabinieri di Guidonia. L’arma del delitto ancora non è stata trovata. Sonoi state avviate indagini e rilievi scientifici nel casolare di proprietà di Calore.
A breve dovrebbe svolgersi l’ispezione del medico legale.