Roma-Cluj 1-1. Il Milan perde in casa

Redazione
08/12/2010

  Si sono conclusi anche i gruppi E,F,G e H di Champions League. Erano in campo Roma e Milan, rispettivamente...

Roma-Cluj 1-1. Il Milan perde in casa

 

Si sono conclusi anche i gruppi E,F,G e H di Champions League. Erano in campo Roma e Milan, rispettivamente in Romania contro il Cluj, e in casa contro l’Ajax. Un pareggio e una sconfitta il bilancio: la Roma ha fatto 1-1 (gol di Marco Borriello al 21′ e pareggio di Traoré all’88’); mentre il Milan ha perso con un secco 2-0. Entrambe le formazioni si sono comunque qualificate per gli ottavi della più importante competizione continentale.
Fuori programma durante la partita fra gli slovacchi dello Zilina e i russi dello Spartak Mosca, valida per il gruppo F, che è stata sospesa dall’arbitro per oltre 20 minuti, a causa di incidenti verificatisi sugli spalti. A provocare il caos, e l’interruzione del match, sono stati i circa 400 sostenitori dello Spartak arrivati in Slovacchia, che al 3′ di gioco hanno scagliato un razzo (del tipo di quelli da segnalazione usati sulle navi) ed altri oggetti sul terreno di gioco. L’arbitro ha radunato i giocatori a centrocampo e li ha informati che aveva deciso d’interrompere il gioco. Così i calciatori dello Spartak si sono diretti sotto il settore dove si trovavano i loro supporter e li hanno invitati, con ampi gesti, a calmarsi. Il gioco è ripreso dopo una ventina di minuti.