Roma, scoppia la protesta al carcere minorile di Casal Del Marmo

Redazione
29/10/2023

Danneggiati alcuni oggetti e appiccati piccoli roghi. Già da maggio scorso, all'interno della sezione, ci sarebbe un clima di tensione per come la direttrice gestirebbe punizioni e sanzioni ai detenuti.

Roma, scoppia la protesta al carcere minorile di Casal Del Marmo

Piccoli roghi, danneggiamento dei materassi e di alcuni oggetti: è il bilancio della protesta dei detenuti nella sezione del carcere minorile di Casal Del Marmo. I disordini, avvenuti nella notte tra sabato 28 e domenica 29 ottobre, sono stati subito placati dagli agenti delle forze dell’ordine presenti nell’istituto.

Clima teso tra detenuti e direttrice

Secondo quanto riportato da Repubblica, già dal mese di maggio, all’interno della struttura carceraria si sarebbe instaurato un clima molto teso tra i detenuti e la neo direttrice dell’istituto, in particolare per come la responsabile gestirebbe le sanzioni e le punizioni ai detenuti.

Fns Cisl: «Garantire la tutela del personale»

Il segretario generale della Fns Cisl del Lazio, Massimo Costantino, in una nota: «La Fns Cisl Lazio chiede una forte azione da parte dell’amministrazione penitenziaria nei confronti del personale di polizia penitenziaria, comandanti, direttori inclusi, e una vicinanza maggiore alle richieste di aiuto che pervengono da una realtà già di per se difficile e peggio ancor provata da frequenti episodi con un invio consistente e concreto di unità di Polizia Penitenziaria tale da garantire, anche, la tutela del personale tutto».