Rubata collezione di vinili da 840 mila euro

Redazione
22/08/2012

Che Arsenio Lupin, il “ladro gentiluomo” nato dalla penna di Maurice Leblanc nel 1905, oltre a essere amante delle donne, del gioco, del lusso e...

Rubata collezione di vinili da 840 mila euro

Che Arsenio Lupin, il “ladro gentiluomo” nato
dalla penna di Maurice Leblanc nel 1905, oltre a
essere amante delle donne, del gioco, del lusso e
chiaramente del denaro sia anche un appassionato di
musica? 
Una collezione di dischi in vinile del Festival di Sanremo, per
un valore stimato di 840 mila euro, è stata rubata nella notte
tra martedì 21 e mercoledì 22 agosto nei locali dell’ex
stazione ferroviaria dov’era in corso una mostra.
FURTO DI 600 DISCHI. In tutto sono stati rubati
circa 600 dischi, tra cui esemplari rarissimi, come un Lp del
Trio Lescano di 73 anni fa oltre alla discografia completa di
Mina e alcuni 33 giri autografati di Vasco Rossi, Beatles, Lucio
Dalla, Renato Zero e Elvis Presley.
Il proprietario della collezione Max Vanzan si è detto
«disperato». Il 14 agosto scorso «mi hanno rubato 145 dischi e
ora questa collezione».
Secondo quanto accertato dalla polizia municipale, i ladri hanno
forzato un lucchetto del cancello che chiudeva il locale,
riuscendo così ad entrare e portare via la collezione.