Redazione

Salvini ha ripetuto che vuole la manovra durante l'estate

Salvini ha ripetuto che vuole la manovra durante l’estate

Secondo il leader della Lega «non c’è tempo da perdere». Violento attacco all’Unione europea: «Gli italiani stanno regalando decine di miliardi (e sangue) da anni, adesso basta».

22 Giugno 2019 20.00

Like me!

Matteo Salvini ha attaccato a testa bassa l’Unione europea, alla quale gli italiani starebbero «regalando decine di miliardi (e sangue) da anni». Come sempre, la soluzione offerta dal leader della Lega è semplice: «Adesso basta». E la richiesta, destinata in primis agli alleati di governo del M5s, è altrettanto chiara, almeno in apparenza: «La Lega vuole anticipare la manovra economica all’estate, non c’è tempo da perdere».

CONSENSI DA CAPITALIZZARE PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI

Una mossa che ufficialmente servirebbe a dare una risposta concreta a Bruxelles, con la procedura d’infrazione sempre più vicina, ma che farebbe anche emergere subito i possibili nodi che potrebbero far cadere il governo, per esempio sul fronte della riforma fiscale. L’obiettivo? Solo se le Camere venissero sciolte prima del 20 luglio si potrebbe andare al voto anticipato a settembre. E la Lega avrebbe buone probabilità di capitalizzare i suoi consensi alle urne, contenendo il contraccolpo di una messa in mora effettiva dei nostri conti pubblici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *