Sinner a Sanremo, il tennista tentenna e Amadeus lo invita di nuovo: «Jannik, non ti faccio cantare»

Giuseppe Fontana
30/01/2024

Il 22enne altoatesino non ha ancora accettato la proposta della Rai e durante un'intervista ha affermato: «Fosse per me non andrei». Il direttore artistico e conduttore non demorde: «Devi solo prenderti la standing ovation di tutto il teatro Ariston».

Sinner a Sanremo, il tennista tentenna e Amadeus lo invita di nuovo: «Jannik, non ti faccio cantare»

Dopo la vittoria agli Australia Open e la sfilza di complimenti ricevuti, Jannik Sinner è atteso da una sfida forse meno nelle sue corde: la possibile ospitata sul palco dell’Ariston, durante il Festival di Sanremo ormai alle porte. Il tennista, che intanto non parteciperà al torneo in programma a Marsiglia dal 5 all’11 febbraio, ha tentennato all’idea di partecipare alla kermesse. In un’intervista al Corriere della Sera, l’altoatesino ha infatti dichiarato: «Conoscendomi, io non ci andrei. Canto malissimo, ballo peggio: sono negato. Qui a Melbourne hanno provato a farmi intonare lo jodel… Lasciamo perdere. Devo giocare a tennis, io». Ma Amadeus non demorde ed è scattato anche l’invito pubblico.

Sinner a Sanremo, il tennista tentenna e Amadeus lo invita di nuovo «Jannik, non ti faccio cantare»
Amadeus sul palco dell’Ariston (Getty Images).

Amadeus ha invitato Sinner pubblicamente

Il direttore artistico ha così lanciato un invito ufficiale, pubblicamente, davanti al poster con il motto dell’edizione 2024. Amadeus ha dichiarato: «Sanremo si ama, Sinner si ama. Questo messaggio è per te Jannik: complimenti. Sono qui per farti ufficialmente e pubblicamente l’invito a venire al Festival di Sanremo. Tutti me lo chiedono, ovviamente c’è la grande gioia di vederti a Sanremo». E ancora: ««Non devi cantare, non devi ballare… devi solo prenderti la standing ovation di tutto il teatro Ariston e un grande applauso da parte di tutti gli italiani che tu hai fatto impazzire in questi mesi. Vieni a Sanremo Jannik, quando vuoi in una delle cinque sere. Lo so che è insolito l’invito pubblico. Ma un campione come te deve essere abbracciato e applaudito a Sanremo».

Nel 2022 Amadeus ospitato Berrettini

Due anni fa, l’edizione 72 del Festival di Sanremo si è aperta con un altro tennista ospite di Amadeus, Matteo Berrettini. L’atleta italiano, quell’anno, si è fermato alle semifinali degli Australian Open e la sua crescita nei mesi precedenti lo aveva portato a diventare il tennista numero uno d’Italia. Poi, dopo Sanremo, una lunga serie di infortuni e un percorso frammentato che non gli ha fatto esprimere tutto il proprio potenziale. Su X in tanti hanno associato la sfortuna a quella serata, ironizzando sulla scelta di Sinner di non partecipare.

Sinner a Sanremo, il tennista tentenna e Amadeus lo invita di nuovo «Jannik, non ti faccio cantare»
Amadeus, Fiorello e Matteo Berrettini nel 2022 (Getty Images).