Santanché, il tribunale dispone la liquidazione giudiziale per Ki Group

Redazione
09/01/2024

Si tratta di una delle società del gruppo del bio food guidato in passato dalla ministra del Turismo. Per i giudici il piano di risanamento proposto non è più realizzabile da quando è entrata in composizione negoziata anche Bioera che avrebbe dovuto supportarlo.

Santanché, il tribunale dispone la liquidazione giudiziale per Ki Group

Il tribunale fallimentare di Milano ha disposto la liquidazione giudiziale, ossia il fallimento secondo le vecchie procedure, di Ki Group srl, una delle società del gruppo del bio food che era guidato dalla ministra del Turismo Daniela Santanchè, poi uscita dalla compagine societaria. I giudici hanno accolto la richiesta della procura di Milano. La società aveva chiesto l’ammissione al concordato semplificato, ma i giudici hanno osservato che la proposta e il piano di risanamento, essendo «fondati integralmente e in modo unidirezionale sull’offerta irrevocabile di acquisto degli assets da parte di Bioera (previo investimento nella società terza Verde&Bio), sono divenuti manifestamente irrealizzabili» da quando la stessa Bioera è entrata in composizione negoziata per uno stato di squilibrio patrimoniale o economico che rende probabile la crisi.