Sardegna, c’è un sommergibile militare: scatta l’avviso di pericolosità

Redazione
06/11/2023

Non specificata la nazione a cui appartiene. Le imbarcazioni hanno ignorato l'avviso e continuato a navigare a est dell'isola.

Sardegna, c’è un sommergibile militare: scatta l’avviso di pericolosità

La presenza di un sommergibile militare in immersione, di un paese al momento non indicato, di fronte alla costa orientale della Sardegna ha fatto scattare un avviso di pericolosità alta «per qualsiasi forma di navigazione, pesca e attività subacquea»: due giorni di massima allerta, domenica 5 e lunedì 6 novembre, in un tratto di mare di 232 chilometri, dalla Costa Smeralda sino a Capo Carbonara, segnalati dalla Capitaneria di porto di Arbatax con un avviso di sicurezza pubblica e rilanciati dal comune di Tortolì sulla sua pagina Facebook.

L’avviso: «Zona altamente pericolosa»

«Si sottolinea che la zona individuata è da considerarsi altamente pericolosa per qualsiasi forma di navigazione, pesca e attività subacquea fino a nuova comunicazione», si legge nell’avviso. «Per la sicurezza di tutti, si invita a rispettare scrupolosamente le indicazioni fornite e a consultare la planimetria e i dettagli del bando disponibili nella sezione Avvisi del sito istituzionale www.guardiacostiera.gov.it/arbatax». Un avviso che non ha impedito, come è possibile riscontrare sui siti gratuiti di tracciamento delle navi attraverso il gps, a imbarcazioni di vario tipo di navigare a est della Sardegna. In queste settimane, anche l’Isola è interessata da due attività addestrative già note, Mare Aperto 2023-2 e Nato Dynamic Mariner 23, in programma dal 23 ottobre al 17 novembre 2023.