Scarpe diem

Redazione
11/12/2010

Ci sono donne che mettono i tacchi alti tutti i giorni e c’è chi non li toglie neppure per partecipare...

Ci sono donne che mettono i tacchi alti tutti i giorni e c’è chi non li toglie neppure per partecipare a una competizione sportive. Succede così nella corsa coi tacchi, dove le scarpe delle concorrenti devono avere almeno otto centimetri di altezza. Novantasei donne francesi e inglesi, divise in squadre da tre, con le loro rispettive paia di scarpe si sono confrontate il 3 dicembre scorso a Parigi nella finale europea della singolare competizione, il “Sarenza High Heel 2010”.
Sul tracciato della ville lumière, lungo 60 metri, le ragazze si sono sfidate in velocità e stabilità delle calzature. Abbigliamento in tema, nastro adesivo da pacchi per aumentare la tenuta del passo e tanta spensieratezza sono stati gli ingredienti della gara, vinta da un team francese. Ecco alcune immagini della corsa.