Scontri e cariche a Firenze durante il comizio di Salvini

Scontri e cariche a Firenze durante il comizio di Salvini

I manifestanti contro il leader della Lega provano a forzare ripetutamente i cordoni di polizia. Fischi e slogan al'indirizzo del ministro dell'Interno.

19 Maggio 2019 19.00
Like me!

Tensione a Firenze, dove un migliaio di persone si è radunato in piazza Repubblica, a circa 100 metri da piazza Strozzi dove ha luogo il comizio del vicepremier e leader della Lega Matteo Salvini. I manifestanti hanno cercato tre volte di sfondare il cordone delle forze dell'ordine. La polizia ha già effettuato tre cariche di alleggerimento.

SLOGAN E FISCHI CONTRO IL LEADER DELLA LEGA

Tra le oltre mille persone che si sono radunate in piazza della Repubblica per protestare contro Salvini, sono circa un centinaio i manifestanti che hanno cercato di sfondare il cordone delle forze dell'ordine per raggiunge la vicina piazza Strozzi. Dal resto dei manifestanti sono arrivati soltanto slogan e fischi. «Dopo il Matteo di Rignano facciamo il Matteo padano», è scritto su uno striscione. Sono stati accesi da parte dei manifestanti alcuni fumogeni e lanciati contro la polizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *