Scoperto deposito di armi nel vicentino

Redazione
26/01/2011

Il Nucleo Investigativo dei carabinieri di Vicenza ha scoperto un deposito con decine di armi e munizioni, destinate alla criminalità...

Scoperto deposito di armi nel vicentino

Il Nucleo Investigativo dei carabinieri di Vicenza ha scoperto un deposito con decine di armi e munizioni, destinate alla criminalità veneta, nella proprietà di un vicentino incensurato che è stato arrestato. Nei giorni scorsi l’Arma aveva arrestato due ‘emissari’ che stavano portando alcuni ‘campioni’ nel veneziano prima di passare alla consegna delle armi. Il deposito è stato localizzato nell’ambito di un’indagine inerente reati contro il patrimonio e traffico di armi. Le armi sono state trovate all’interno della legnaia dell’abitazione dell’indagato, nella provincia berica.