La sindaca di Parigi Anne Hidalgo lascia X: «È una fogna mondiale»

Redazione
27/11/2023

La prima cittadina ha annunciato la chiusura dell’account citando disinformazione, antisemitismo e odio online. Ha puntato il dito anche contro Elon Musk: «Alimenta tensioni e conflitti». Rimarrà attiva su Meta e Linktree.

La sindaca di Parigi Anne Hidalgo lascia X: «È una fogna mondiale»

«Ho preso la decisione di lasciare Twitter». Con un lungo post in inglese e in francese la sindaca di Parigi, Anne Hidalgo, ha detto di essere pronta a lasciare la piattaforma X. Riportando un suo intervento pubblicato su Le Monde, ha spiegato di aver abbracciato il social nel lontano 2009, ma di non riconoscere più la piattaforma di allora. «È una vasta fogna globale», ha sottolineato la prima cittadina della capitale francese. «Grazie all’algoritmo, contano solo i “Mi piace”. Mi rifiuto di sostenere questo progetto disastroso». Sottolineando l’ampia diffusione di antisemitismo, incitamento all’odio, disinformazione e manipolazione delle notizie, Hidalgo ha puntato il dito anche contro il patron di X Elon Musk: «Agisce per inasprire tensioni e conflitti». La sindaca, presente su Facebook e Instagram, ha confermato che manterrà il suo account su Linktree. Su X, come ha riportato France Presse, rimarrà l’account del comune di Parigi.

Anne Hidalgo contro X: «Un’arma di distruzione di massa delle democrazie»

Dopo aver ricordato con entusiasmo la creazione di Twitter, che nacque per consentire «l’accesso libero all’informazione per il maggior numero di persone», Anne Hidalgo ne ha spiegato il netto cambiamento. «Negli ultimi anni è diventato l’arma di distruzione di massa delle nostre democrazie», ha scritto la sindaca di Parigi nel suo post online. «Polemiche, voci e crudeli manipolazioni dettano il dibattito pubblico, guidato da un algoritmo dove contano solo i “Mi piace”. A cosa servono ancora i fatti?». Secondo Hidalgo, X è soprattutto il veicolo tramite cui «l’ingerenza straniera quotidiana interferisce nei processi elettorali», nel tentativo di destabilizzare i governi.

Anne Hidalgo chiude l'account X. La sindaca di Parigi accusa il social di Elon Musk di distruggere le democrazie e alimentare i conflitti.
La sindaca di Parigi Anne Hidalgo in visita nel Regno Unito (Getty Images).

«X e il suo proprietario ostacolano deliberatamente l’informazione necessaria per l’avvento della radicale trasformazione ecologica ed energetica di cui abbiamo bisogno», ha proseguito la sindaca di Parigi. A suo avviso, la piattaforma invece alimenta lo scetticismo generale sulla crisi climatica, in quanto spinta dagli «interessi per i combustibili fossili e dalla predazione illimitata del pianeta». Ha poi invitato i concittadini e tutti i suoi follower – al momento dell’annuncio pari a 1,5 milioni – a seguire il suo esempio in favore di una «trasparenza dei contenuti» e in continua «ricerca della verità e di un dialogo sereno e costruttivo, sempre necessario tra gli esseri umani». Anne Hidalgo ha poi espresso il desiderio di sostituire i post social con un maggiore interesse per la «vera democrazia, quella dei consigli comunali, delle votazioni, dei convegni e delle riunioni», che ha definito «luoghi fisici ad altezza d’uomo».

LEGGI ANCHE: Paris Hilton contro X: via le pubblicità in protesta contro Elon Musk