Siracusa, 100 euro per celebrare un funerale: arrestato un sacerdote

Alberto Muraro
25/10/2023

Il religioso è Don Vincenzo Cafra, parroco presso la chiesa Madre di Sortino. I carabinieri l'hanno colto in flagranza di reato mentre riceveva del denaro per i suoi servizi.

Siracusa, 100 euro per celebrare un funerale: arrestato un sacerdote

Un sacerdote è finito in manette in Sicilia con l’accusa di estorsione mentre prendeva 100 euro in cambio della celebrazione di un funerale. Il religioso in questione è Don Vincenzo Cafra, parroco presso la chiesa Madre di Sortino nel Siracusano.

Sacerdote arrestato a Siracusa: stava prendendo 100 euro per celebrare un funerale

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri al lavoro sul caso, sembra che l’uomo chiedesse del denaro per i suoi servigi. L’indagine è partita subito dopo una denuncia arrivata ai militari dell’Arma in cui veniva contestata una sua prassi, ormai piuttosto consolidata, legata a una “offerta libera” a lui dedicata da parte dei fedeli. Attualmente il prete si trova ai domiciliari e dovrà presentarsi dinanzi al gip del tribunale di Siracusa per la convalida della misura cautelare nei suoi confronti. A quanto pare, sarebbe stato beccato dai carabinieri mentre riceveva del denaro proprio a pochi giorni dal funerale di una donna del posto, Laura Salafia, diventata tetraplegica a causa di una pallottola vagante.