Sisma a Messina e tra L’Aquila e Frosinone

Francesca D'elia
24/08/2012

Scosse di magnitudo 2.5 e 2.4 nella notte del 25 agosto.

Sisma a Messina e tra L’Aquila e Frosinone

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.5 è stata registrata alle 3.51 del 25 agosto nel Nordest della Sicilia, in provincia di Messina.
Secondo i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 53,9 km di profondità ed epicentro in prossimità dei comuni di Messina e Villafranca Tirrena.
Al momento non si hanno segnalazioni di danni a persone o cose.
SCOSSA DI MAGNITUDO 2.4 TRA L’AQUILA E FROSINONE. Una scossa di terremoto di magnitudo 2.4 è stata registrata a 00:18 sui monti della Meta, al confine tra Lazio e Abruzzo tra le province di Frosinone e L’Aquila. Secondo i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 16,7 km di profondità ed epicentro in prossimità dei comuni ciociari di San Donato Val di Comino e Settefrati, e di quelli aquilani di Civitella Alfedena, Opi e Villetta Barrea.
Non si hanno al momento segnalazioni di danni a persone o cose. Un’altra lieve scossa di magnitudo 2 era stata registrata nella stessa zona IL alle 19:42.