Slovenia, cade mongolfiera

Redazione
23/08/2012

Un viaggio in mongolfiera, un’escursione per vivere l’emozione di vedere il calore farci volare in aria e da raccontare ai...

Slovenia, cade mongolfiera

Un viaggio in mongolfiera, un’escursione per vivere l’emozione di vedere il calore farci volare in aria e da raccontare ai propri amici. Ma in questo sogno di epoche passate e viaggi romantici alcuni turisti in Slovenia hanno trovato la morte.
È successo il 23 agosto nei pressi di Lubiana: almeno quattro persone hanno perso la vita e 25 sono rimaste ferite. Tra loro ci sarebbero anche due turisti italiani e molti bambini, mentre altri tre passeggeri sono ancora dispersi.
SEI USTIONATI GRAVEMENTE. Questa volta la mongolfiera si è trasformata in un incubo: ha infatti preso fuoco all’improvviso ed è precipitata nei pressi della città slovena.
Le ferite sono principalmente ustioni (sei persone ne hanno riportate di gravi) o lesioni dovute alla caduta, avvenuta intorno alle otto di mattina.
Sarebbe stata una tempesta improvvisa con forti colpi di vento a portare la mongolfiera a schiantarsi violentemente contro un albero, prendendo fuoco e precipitando poi a terra.
RINVENUTI ALMENO 2 CORPI. La polizia ha confermato di avere rinvenuto almeno due corpi ma per la stampa slovena i morti sarebbero quattro sul totale dei 32 passeggeri a bordo.
Sempre secondo alcuni siti locali anche un’altra mongolfiera è stata investita dalla tempesta ma è poi riuscita ad atterrare con grande difficoltà.
In base a quanto ha comunicato il pronto soccorso di Novo Mesto, sarebbero stati ricoverati due italiani, due sloveni e un britannico mentre a Lubiana a sono state accolte 21 persone, tra cui sei bambini.