Rolls Royce di Achille Lauro ricorda gli Smashing Pumpkins?

Rolls Royce di Achille Lauro ricorda gli Smashing Pumpkins?

06 Febbraio 2019 19.00
Like me!

È scoppiato un caso su Rolls Royce, la canzone che Achille Lauro ha portato a Sanremo 2019. Con accuse di "somiglianza" avanzati anche da Frankie hi-nrg che prima ha scritto un tweet di apprezzamento il pezzo, ma quando un altro utente di Twitter gli ha risposto «perché somiglia a 1979 degli Smashing Pumpkins», Frankie lo ha citato inserendo i link YouTube di entrambi i brani e scrivendo «vabbè, questa gliela regaliamo a @Striscia che ci fa uno speciale».

Frankie hi-nrg poi, una volta che lo scambio social è diventato virale, ha preso le distanze scrivendo che chi parla di plagio «se ne assume la responsabilità» e precisando: «Secondo me il pezzo di @AchilleIDOL non plagia un bel niente, ma non sono un tecnico». Quindi ha aggiunto: «Non avevo dubbi che il mio tweet su @AchilleIDOL sarebbe stato frainteso. Secondo me il suo riff assomiglia a mille altri, incluso quello degli SP. Su somiglianze simili @striscia ci ha fatto ore di programmazione, inutili come le accuse».

E ancora: «Spesso molti usano la parola "plagio" a sproposito e già l'ho letta qua e là a (s)proposito di Rolls Royce: attenti, che accusare qualcuno di plagio è reato, se non c'è un plagio, eh! Sono stato frainteso, peccato. È uno dei pezzi che preferisco». Infine Frankie hi-nrg ha precisato ancora che «la frecciatina era per Striscia la notizia».

ACHILLE LAURO: «NESSUN PLAGIO»

Achille Lauro è intervenuto sulla questione parlando con l'Ansa: «Sono onorato di essere paragonato agli Smashing Pumpkins. In generale non si può parlare di plagio, Rolls Royce non assomiglia lontanamente a 1979. Se penso a band di riferimento mi vengono in mente invece i Beatles, per esempio Twist and Shout».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *