Sondaggi politici: calano FdI, Lega e M5s. Pd stabile

Redazione
28/11/2023

I primi quattro partiti italiani sono in calo o stazionari nelle intenzioni di voto degli elettori, mentre Forza Italia continua a crescere e raggiunge il 7 per cento. I dati del periodo tra il 22 e il 27 novembre di Swg.

Sondaggi politici: calano FdI, Lega e M5s. Pd stabile

I primi quattro partiti italiani sono in calo o stazionari nelle intenzioni di voto degli elettori. È quanto rilevato dal sondaggio del 27 novembre elaborato da Swg per La7, nel quale il partito della premier Meloni, Fratelli d’Italia, ha registrato la terza flessione consecutiva dell’ultimo mese.

Fratelli d’Italia cala dello 0,4 per cento, stabile il Pd al 19,4

Per il Partito democratico la stima dei consensi rimane stabile sul 19,4 per cento, mentre Fratelli d’Italia ha registrato un calo dello 0,4 per cento, attestandosi al 28,6 per cento dei consensi. Una flessione in lieve peggioramento rispetto alle precedenti rilevazioni del 13 e 20 novembre, dove il calo era stato dello 0,1. Tra gli altri soggetti politici in perdita di favori, si segnala una flessione dello 0,2 per cento per il Movimento 5 stelle e la Lega, che si attestano rispettivamente al 16,4 per cento e al 9,4 per cento dei consensi. L’unico partito della maggioranza in crescita è Forza Italia: con uno 0,1 per cento in più, il partito di Antonio Tajani ha raggiunto la soglia del 7,0 per cento dei consensi.

Sondaggi politici: calano FdI, Lega e M5s. Pd stabile
Il ministro degli Esteri e presidente di Forza Italia Antonio Tajani (Imagoeconomica).

In crescita Azione e Italia Viva

Stesso incremento lo ha registrato Azione, ora al 3,8 per cento, e Alleanza verdi e sinistra che sale al 3,6 per cento. Lieve incremento anche per Italia Viva di Matteo Renzi, che con uno 0,2 in più ha raggiunto il 3,3 per cento dei consensi. +Europa, nonostante un calo di 0,2 punti, si ferma al 2,6 per cento nelle intenzioni di voto.