Sondrio, omicidio nella notte: un arresto

Redazione
25/08/2012

Nella notte fra il 24 e il 25 agosto in Valtellina è stato fermato un uomo con l’accusa di omicidio...

Sondrio, omicidio nella notte: un arresto

Nella notte fra il 24 e il 25 agosto in Valtellina è stato fermato un uomo con l’accusa di omicidio volontario. Gli investigatori della Squadra mobile della Questura di Sondrio, con il dirigente Claudio Bartelli, secondo quanto appreso nella mattinata di sabato 25, sono intervenuti in un’appartamento del capoluogo della valle dove è stata trovata morta una donna.
Le indagini, subito scattate, hanno accertato che il decesso è avvenuto in seguito a una violenta lite. Poco dopo la Mobile ha fermato un uomo, del quale al momento non sono state diffuse le generalità, residente in altra provincia della Lombardia, in quanto indiziato di delitto di omicidio volontario.
L’uomo è stato rinchiuso nel carcere sondriese di via Caimi. Nella Questura del capoluogo è prevista per sabato 25 agosto una conferenza stampa per rendere noti i dettagli del grave fatto di sangue.