Sonia Bergamasco: età, biografia e carriera dell’attrice e regista

Alice Bianco
10/10/2023

Ha recitato in film e serie tv come Io e te (2012), Come un gatto in tangenziale (2017), Come un gatto in tangenziale - Ritorno a Coccia di Morto (2021), Tutti pazzi per amore (2009-2010) e Il commissario Montalbano (2016-2021).

Sonia Bergamasco: età, biografia e carriera dell’attrice e regista

Sonia Bergamasco è nata a Milano il 16 gennaio 1966 ed è un’attrice, musicista, poetessa e regista teatrale. Ha vinto diversi premi, tra cui un Nastro d’Argento come miglior attrice per La meglio gioventù di Marco Tullio Giordana nel 2004 e un Ciak d’Oro nel 2016 come miglior attrice per il film Quo vado? di Gennaro Nunziante.

Sonia Bergamasco: biografia e carriera

L’attrice si è diplomata in pianoforte al Conservatorio Verdi di Milano e in recitazione presso la Scuola del Piccolo Teatro del capoluogo lombardo. Ha debuttato a teatro grazie a Giorgio Strehler lavorando poi nel Pinocchio di Carmelo Bene. Ha poi iniziato a fare televisione, prima con uno spettacolo di teatro tv, recitando ne La trilogia della villeggiatura, regia di A. Moretti (1993), per poi approdare l’anno dopo al cinema con un corto di Silvio Soldini, D’estate. Il primo film lungometraggio in cui è comparsa è stato L’amore probabilmente, regia di Giuseppe Bertolucci (2001), mentre in tv ha cominciato a muovere i primi passi nella miniserie De Gasperi, l’uomo della speranza, regia di Liliana Cavani (2005).

Sonia Bergamasco, tra la carriera e la vita privata
Sonia Bergamasco e Fabrizio Gifuni al Festival di Cannes del 2022 (Getty Images).

Nella sua carriera cinematografica ha recitato in alcuni importanti film come Sanguepazzo, regia di Marco Tullio Giordana (2008), Giulia non esce la sera, regia di Giuseppe Piccioni (2009), Io e te, regia di Bernardo Bertolucci (2012), Come un gatto in tangenziale, regia di Riccardo Milani (2017), Come un gatto in tangenziale – Ritorno a Coccia di Morto, regia di Riccardo Milani (2021) e I cassamortari, regia di Claudio Amendola (2022). In televisione ha preso parte in telefilm e serie come Quo vadis, baby?, regia di Guido Chiesa (2008), Einstein, regia di Liliana Cavani (2008), Tutti pazzi per amore, regia di Riccardo Milani e Laura Muscardin (2009-2010), Una grande famiglia, regia di Riccardo Milani (2012-2015) e Il commissario Montalbano (2016-2021).

Sonia Bergamasco: la vita privata

L’attrice è sposata dal 2000 con il collega attore Fabrizio Gifuni e insieme hanno due figlie, Valeria e Maria. Si sono conosciuti a teatro mentre recitavano nella Trilogia della Villeggiatura di Carlo Goldoni.