Stati Uniti, 4 mila sussidi di disoccupazione in più

Redazione
23/08/2012

Negli Stati Uniti le richieste di sussidio di disoccupazione sono salite, nella settimana dal 13 al 19 agosto, di 4...

Stati Uniti, 4 mila sussidi di disoccupazione in più

Negli Stati Uniti le richieste di sussidio di disoccupazione sono salite, nella settimana dal 13 al 19 agosto, di 4 mila unità, raggiungendo quota 372 mila.
A riferirlo il dipartimento del Lavoro degli Stati Uniti, comunicando che si tratta del numero più alto raggiunto nell’ultimo mese.
SMENTITE LE PREVISIONI. Le attese erano per un calo a 365 mila, dalle 368 mila della settimana precedente (dato rivisto al rialzo da 366  mila).
Nella media delle ultime quattro settimane le domande di disoccupazione si sono attestate sulle 368 mila, mentre le richieste continuative sono salite a 3,317 milioni nella settimana terminata l’11 agosto, dai 3,313 milioni della settimana precedente.
Reazione negativa di Wall Street e di tutte le borse europee all’annuncio di questi dati.
La pubblicazione dei dati occupazionali fa seguito all’allarme debito del 22 agosto: secondo il Congressional budget office (ente bipartisan che relaziona al Congresso) nell’esercizio fiscale 2012 è previsto un deficit di 1.100 miliardi di dollari. Un peggioramento ulteriore rispetto alle previsioni di giugno che avevano parlato del 70%.