Stato-Mafia, Scalfaro e Ciampi dai pm

Redazione
11/12/2010

I magistrati della procura di Palermo che indagano sulla trattativa tra Stato e mafia negli anni delle stragi, ascolteranno il...

I magistrati della procura di Palermo che indagano sulla trattativa tra Stato e mafia negli anni delle stragi, ascolteranno il 15 dicembre a Roma Carlo Azeglio Ciampi e Oscar Luigi Scalfaro. Gli interrogatori si terranno al Senato.
L’attività istruttoria sarà svolta dal pm della Dda, Nino Di Matteo, dall’aggiunto Antonio Ingroia e dal procuratore Francesco Messineo.
Ciampi e Scalfaro nel 1992, periodo in cui la trattativa sarebbe cominciata, erano, rispettivamente, presidente del Consiglio e presidente della Repubblica.
I magistrati saranno impegnati per tutta la settimana in una serie di interrogatori di esponenti delle istituzioni.
Nelle scorse settimane i magistrati hanno interrogato l’ex ministro della Giustizia, Giovanni Conso e l’ex capo del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria, Nicolò Amato.