Stella a 5 punte per Marchionne e Renzi

Redazione
21/01/2011

Nel centro di Firenze spuntano una stella a cinque punte, simboli anarchici e diverse scritte vergate con vernice rosse e...

Nel centro di Firenze spuntano una stella a cinque punte, simboli
anarchici e diverse scritte vergate con vernice rosse e nera.
Bersagli l’amministratore delegato di Fiat, Sergio
Marchionne, e il sindaco del capoluogo toscano, Matteo Renzi.
Sui muri di via della Colonna si legge infatti: ‘Renzi e
Marchionne ruoli diversi stessa feccia’, ’28 gennaio
sciopero generale rabbia sociale’ e ‘Marchionne infame e
fascista’, quest’ultima accompagnata da una stella a
cinque punte. Le scritte sono tracciate sul muro
dell’edificio che si trova di fronte al liceo classico
Michelangiolo, tradizionalmente una delle scuole più
‘calde’ durante le occupazioni e nei periodi di protesta
studentesca.
ACCERTAMENTI DELLA POLIZIA. A quanto si
apprende, la Digos le aveva già segnalate e fotografate dopo
averle rilevate alcuni giorni fa, e presto il muro sarebbe stato
ripulito. Sull’episodio sono comunque stati avviati
accertamenti dalla polizia per verificare se si tratta di un
gesto dimostrativo da parte di personaggi isolati oppure se,
invece, va attribuito ad ambienti organizzati della galassia
antagonista attiva a Firenze, come suggerirebbero i simboli
anarchici.