La Germania ha tagliato le stime del Pil per il 2019

La Germania ha tagliato le stime del Pil per il 2019

Il governo tedesco ha rivisto al ribasso le stime per quest'anno portando la crescita allo 0,5% dal 2,1% previsto nel 2018. Per il 2020 si stima una ripresa all'1,5%. I numeri.

17 Aprile 2019 09.31

Like me!

Tempi di magra anche per l'economia tedesca. Il governo di Berlino ha tagliato le stime di crescita della Germania allo 0,5% per il 2019. Si tratta dell'ennesima revisione al ribasso rispetto al +2,1% previsto l'anno scorso. Per il 2020, invece, la crescita è stimata a +1,5%.

IL MINISTRO ALTMAIER: «È UN CAMPANELLO D'ALLARME»

La Germania sta investendo in modo massiccio in infrastrutture, nella ricerca e nella scuola ma «l'attuale fase di debolezza della nostra economia deve darci la sveglia», ha detto il ministro dell'economia Peter Altmaier in una nota citata da Bloomberg.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *