Strage di Viareggio, Moretti indagato

Redazione
16/12/2010

Tra le 38 persone indagate nell’ambito dell’inchiesta della procura di Lucca sulla strage di Viareggio del 29 giugno del 2009...

Tra le 38 persone indagate nell’ambito dell’inchiesta della procura di Lucca sulla strage di Viareggio del 29 giugno del 2009 figura anche l’amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti.
Al numero uno di Trenitalia è già stato notificato l’avviso di incidente probatorio.
Tra i destinatari degli avvisi della richiesta di incidente probatorio, ci sono otto enti per violazioni del decreto sulla responsabilità amministrativa.
Fra i reati contestati per l’esplosione alla stazione di Viareggio, che provocò 32 morti, ci sono il disastro ferroviario, l’omicidio colposo, le lesioni e l’incendio colposo, oltre alla violazione delle norme antinfortunistiche.
I vertici delle Ferrovie dello Stato indagati per la strage di Viareggio del 29 giugno del 2009, hanno reso noto che attendono «con serenità» gli sviluppi delle indagini della magistratura, «nella consapevolezza che le società hanno sempre operato nel rispetto delle regole e secondo comportamenti adeguati a garantire la massima sicurezza».