Lo Stretto di Messina completamente chiuso per Pasqua

Redazione
09/04/2020

Un'ordinanza del governatore della Sicilia impedisce del tutto il passaggio, a eccezione dei lavoratori pendolari, dal 10 al 13 aprile.

Lo Stretto di Messina completamente chiuso per Pasqua

Nessuno potrà attraversare lo Stretto di Messina dal 10 e fino al 13 aprile, ad eccezione di forze dell’ordine e armate, operatori sanitari pubblici e privati, lavoratori pendolari, nonché per comprovati motivi di gravità e urgenza. Lo prevede la nuova ordinanza del presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci.

INTENSIFICATI I CONTROLLI

L’ordinanza dispone che «il coordinatore dell’unità di crisi sanitaria metropolitana di Messina, di concerto con l’Asp, provvede a intensificare i controlli sanitari agli approdi della Rada San Francesco, della stazione marittima e di Tremestieri, nel medesimo comune». Il coordinatore «è autorizzato ad assumere dai propri albi, costituiti a seguito di avviso pubblico per effetto della delibera della giunta di governo del 12 marzo, un adeguato numero di medici». Questo «personale, i cui costi sono a valere sulla contabilità emergenziale, è posto nella disponibilità dei turni di sorveglianza organizzati dalla Asp» e «gli effetti delle assunzioni del personale sanitario hanno efficacia fino al termine dello stato di emergenza, come dichiarato dal governo nazionale».