Suburræterna: cast, trama e anticipazioni della serie Netflix

Redazione
14/11/2023

Ci sono ancora Spadino, Amedeo Cinaglia e Angelica così come la violenza, la corruzione e la sete di potere per la conquista di Roma. Molti nuovi personaggi e filoni narrativi, tutti incentrati sulla lotta tra famiglie rivali.

Suburræterna: cast, trama e anticipazioni della serie Netflix

A quasi quattro di distanza dalla fine di Suburra, gli amanti italiani delle serie tv sulla criminalità e gli intrighi di palazzo romani potranno tornare ad appassionarsi alle storia con il sequel Suburræterna, prodotta da Cattleya e Netflix e liberamente ispirata al romanzo Suburra di Giancarlo De Cataldo e Carlo Bonini, dal 14 novembre su Netflix. La serie, la cui trama è stata scritta da Ezio Abbate, Fabrizio Bettelli, Andrea Nobile, Camilla Buizza, Marco Sani e Giulia Forgione, è composta da otto episodi girati da due registi – i primi quattro da Ciro D’Emilio e gli altri da Alessandro Tonda. Nel cast di Suburræterna alcune conferme di quello originale, come nel caso di Giacomo Ferrara nel ruolo di Spadino, e qualche novità tutta da scoprire.

La trama di Suburræterna

La trama di Suburræterna è ambientata a Roma nel 2011, dunque tre anni dopo la conclusione di Suburra. Sperando di non fare spoiler, ricordiamo che la precedente serie si era conclusa con la morte di Aureliano Adami, interpretato da Alessandro Borghi, tra le braccia dell’amico Spadino. Proprio quest’ultimo ha deciso di lasciare la Capitale e stabilirsi a Berlino, dove ha aperto un locale e trovato l’amore. Il potere romano di Samurari, invece, è passato tutto nelle mani dell’ex politico Amedeo Cinaglia, interpretato da Filippo Nigro, che nel mondo di mezzo ha imparato a muoversi tanto da fare affari con Ferdinando Badali, Adelaide Anacleti, Angelica Sale e Nadia Gravone. L’insorgere di nuovi filoni narrativi mette però la famiglia di Spadino in pericolo, tanto che l’esiliato in Germania decide di tornare a Roma e provare a contrastare la sete di potere dei suoi avversari.

Filippo Nigro e Giacomo Ferrara.
Filippo Nigro e Giacomo Ferrara (Getty Images).

Il nuovo cast della serie, tra conferme e novità

Nel cast di Suburræterna, come detto, trovano spazio le conferme di personaggi del vecchio filone come Spadino, Amedeo Cinaglia e Angelica Sale, ma anche delle new entry. ​C’è, ad esempio, Marlon Joubert nel ruolo di Damiano Luciani, il nuovo amore di Angelica e padre dei suoi figli, così come Yamina Brirmi e Morris Sarra rispettivamente nei ruoli della sorella e fratello di Luciani, Giulia e Cesare. E ancora Aliosha Massine nel ruolo di Ercole Bonatesta, giovane politico romano al soldo della malavita, e Federico Ceci nella parte di Armando Tronto, un cardinale tornata da una missione in Colombia. Chiudono il nuovo cast Giorgia Spinelli nel ruolo di Miriana Murtas, il capo di gabinetto del sindaco e braccio destro di Cinaglia in Campidoglio e Gabriele Di Stadio nel ruolo di Victor Anacleti, il figlio adolescente di Manfredi Anacleti.