Swissleaks, Civati non sapeva nulla del padre

Redazione
16/02/2015

Gentile Redazione di Lettera43.it, nel pezzo di Peppino Caldarola Civati e Boschi, nouvelle vague che sa di vecchio leggiamo una...

Swissleaks, Civati non sapeva nulla del padre

Gentile Redazione di Lettera43.it, nel pezzo di Peppino
Caldarola Civati e Boschi, nouvelle vague che sa di
vecchio
leggiamo una ricostruzione dei fatti che non
corrispondente alla realtà.
Per fare chiarezza e nel rispetto del diritto dei lettori a
un’informazione chiara e trasparente, vi chiediamo di
rettificare l’articolo.
Infatti quanto Pippo Civati ha saputo, lo ha saputo negli ultimi
giorni, da lunedì 9 febbraio, quando Biondani de
L’Espresso lo ha chiamato per dargli la notizia: del
verbale della Guardia di finanza che non ha dato alcun esito
negativo, del nome sulla lista e del suo coinvolgimento.
Non conosceva inoltre le cifre, il conto, le modalità della sua
gestione.
In più sottolineamo che non vi sono elementi di illegalità.
Per tanto non si capisce di che cosa Civati avrebbe dovuto
rispondere o cosa avrebbe dovuto chiarire, quando e come.

Grazie della vostra disponibilità, confidiamo in una vostra
pronta rettifica al fine di non alterare fatti comprovati.

 

Cordiali saluti,

Ufficio stampa Giuseppe Civati