Apple

La Apple è uno dei colossi della Silicon Valley americana, che ospita le maggiori aziende tecnologiche al mondo. Apple è leader nella produzione di sistemi operativi, computer, smartphone e dispositivi multimediali. Ha sede a Cupertino, in California, ed è, dopo Amazon, il marchio di maggior valore al mondo, stimato in 309,5 miliardi di dollari.

I PRIMI COMPUTER NEL GARAGE DI STEVE JOBS

La Apple fu fondata nel 1976 a Cupertino da Steve Jobs, Steve Wozniak e Ronald Wayne. Steve Wozniak era un programmatore per la Hp e aveva ideato un nuovo computer in linguaggio di programmazione Basic. Wozniak incontrò durante una conferenza Steve Jobs il quale, interessato allo sviluppo commerciale dei computer, riuscì a convincerlo ad assemblare la macchina che aveva progettato, l’Apple I, e a venderla assieme a lui. I due  entrarono in società con Ronald Wayne e cominciarono ad assemblare i computer nel garage della casa di Jobs, che assunse la guida dell’azienda. Per decenni la Apple non riuscì a fare reale concorrenza alla Microsoft di Bill Gates, inventore del sistema operativo a finestre Windows.

IL SUCCESSO PLANETARIO CON IPOD E IPHONE

Il successo mondiale arrivò nel 2001, quando la Apple lanciò sul mercato il suo sistema operativo Mac OS X e il primo iPod, un dispositivo portatile per ascoltare musica. L’azienda iniziò a crescere e divenne leader nel settore tecnologico a partire dal 2007, quando Steve Jobs presentò il primo iPhone, considerato il primo smartphone della storia: era un cellulare dotato di schermo touch, senza tastiera e con una capacità di calcolo infinitamente superiore ai modelli precedenti. Dalla morte di Steve Jobs il 5 ottobre 2011, la Apple è guidata dal suo ex vice Tim Cook, titolare di un patrimonio da 1,3 miliardi di dollari. Il 64% degli americani possiede almeno un prodotto Apple e la media di prodotti con il marchio della mela posseduti da una famiglia è di 2,6.

LE PRINCIPALI INNOVAZIONI DI APPLE

La Apple e il suo logo, una mela morsicata, sono diventati celebri per aver introdotto sul mercato alcuni device tecnologici di larghissimo successo:

iPhone: presentato da Steve Jobs il 9 gennaio 2007, ne sono state presentati 13 modelli in altrettanti anni, escluse le versioni speciali come i modelli “plus”. Ne sono stati venduti oltre 1,6 miliardi di esemplari in tutto il mondo;

iPod: la prima generazione di dispositivi portatili per ascoltare musica Apple venne lanciata il 23 ottobre 2001. Dopo cinque generazioni di iPod, a partire dal 2010 l’azienda smise di presentare nuovi modelli e cessò la produzione il 9 settembre 2014: la loro funzione di lettori musicali era stata ormai assorbita dagli iPhone. Sono stati venduti più di 160 milioni di iPod, per il 73% negli Stati Uniti;

iPad: Steve Jobs presentò al mondo il primo tablet prodotto da Apple il 27 gennaio 2010. La settima generazione di iPad è stata svelata dal suo successore Tim Cook il 10 settembre 2019 dopo 360 milioni di vendite dei modelli precedenti. L’iPad è di gran lunga il tablet più venduto della storia;

Apple Watch: Apple ha anche inventato lo smartwatch, un orologio da polso con funzioni simili a un piccolo computer. Dal 9 settembre 2014, giorno del suo debutto, ne vengono venduti circa 30 milioni all’anno, quasi uno al secondo.