Smartphone

Lo smartphone è un apparecchio elettronico che unisce le funzioni di un telefono cellulare a quelle di un piccolo computer. Questo genere di dispositivo è dotato di un sistema operativo completo e autonomo e permette, in linea di massima, di accedere a Internet, di scattare fotografie e di utilizzare il sistema di posizionamento Gps.

LA STORIA DELLO SMARTPHONE

Il primo telefono cellulare con le caratteristiche di uno smartphone fu presentato nel 1992, ma il termine “smartphone” non venne utilizzato fino al 1997. La prima azienda ad imporsi sul mercato nella produzione di questi dispositivi fu la BlackBerry. Nel 2006, la Lg presentò il primo “telefono intelligente” dotato di schermo touchscreen capacitivo, realizzato in collaborazione con Prada. Nel 2007 Apple fece uscire il primo iPhone: un prodotto che stimolò fortemente il settore. Nel 2008, la Htc fece uscire il primo smartphone basato sul sistema operativo Android.

I BRAND PIÙ FAMOSI

I brand più famosi nella produzione di smartphone sono Apple, con la sua famiglia di smartphone d’alta fascia “iPhone”, Samsung, il colosso coreano che commercializza ogni anno decine di dispositivi per tutte le fasce di prezzo, ma anche i cinesi Huawei, Xiaomi e Oppo.

I SISTEMI OPERATIVI MOBILE

I due sistemi operativi mobile più diffusi e popolari sono iOS, sviluppato da Apple per i suoi dispositivi a partire dal 2007 e Android, prodotto dall’azienda informatica statunitense Google. Oltre a questi due, che si spartiscono la maggiore fetta del mercato, esistono anche BlackBerry OS, utilizzato sugli smartphone BlackBerry, Ubuntu touch, una versione del sistema operativo Ubuntu ottimizzata per gli apparecchi mobile e Tizen, utilizzato e sviluppato principalmente da Samsung Electronics.

I RISCHI DI UN ECCESSIVO USO DI SMARTPHONE

Molti studi, nel corso degli ultimi anni, hanno sottolineato come gli smartphone possano creare dipendenza in chi ne fa un uso eccessivo. Una ricerca pubblicata nel 2018 sulla rivista NeuroRegolation ha messo in chiaro che gli studenti che utilizzano i dispositivi mobile per molte ore al giorno hanno livelli più alti di depressione, ansia e senso di isolamento.