Tentato omicidio con mazza chiodata, arrestato un ventenne

Redazione
16/10/2023

A Verrès (Aosta) aggrediti due aostani da un gruppo di giovani. Proseguono le indagini nei confronti di altri appartenenti al gruppo.

Tentato omicidio con mazza chiodata, arrestato un ventenne

Un ventenne di Verrès (Aosta), A.D., è stato arrestato dai carabinieri per tentato omicidio su ordinanza di custodia cautelare del gip di Aosta. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori il ventenne, poco prima delle 19 dello scorso 10 settembre, insieme ad altri giovani verreziesi aveva aggredito con un mazza chiodata e un coltello un trentaduenne di Aosta, A.B., e un’altra persona residente nel capoluogo regionale. I due aostani proprio quel giorno erano andati a Verrès per chiedere spiegazioni, dopo che la sera prima il fratello di A.B. era stato colpito al volto con una bottiglia durante la “festa dei coscritti” di Montjovet. Intercettati nei pressi della rotonda di viale Primo Maggio, i due aostani – ricostruiscono i carabinieri – non sono riusciti ad iniziare il discorso dato che sono stati aggrediti e A.B. è stato ferito.

Proseguono le indagini nei confronti di altri appartenenti al gruppo