Terremoto di magnitudo 3.5 sull’Appennino piacentino

Redazione
13/10/2023

Il sisma è stato registrato nella Val Nure con epicentro a pochi chilometri da Vigolzone. La zona era stata già interessata da uno sciame sismico con diverse scosse tra domenica 8 ottobre e lunedì 9.

Terremoto di magnitudo 3.5 sull’Appennino piacentino

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 è stata registrata poco dopo le 7 di venerdì 13 ottobre sull’Appennino emiliano, nella Val Nure in provincia di Piacenza. L’epicentro è stato individuato a quattro chilometri dal comune di Vigolzone, a una profondità di 22 chilometri. Pochi minuti dopo è arrivata una nuova scossa, di magnitudo 2.5, con epicentro a quattro chilometri da San Giorgio Piacentino. Al momento non si segnalano danni a persone o cose. Tra domenica 8 ottobre e lunedì 9 la zona era stata interessata da uno sciame sismico con diverse scosse tra magnitudo 2 e 2.7.