L’Iran: «Noi con Hamas ma non siamo dietro agli attacchi»

Redazione
09/10/2023

La delegazione di Teheran alle Nazioni unite: «Appoggiamo orgogliosamente la Palestina». Dall'Algeria il ministro degli Esteri: «Il popolo palestinese ha il diritto a stabilire il proprio stato indipendente con Gerusalemme est come capitale».

L’Iran: «Noi con Hamas ma non siamo dietro agli attacchi»

«Noi appoggiamo orgogliosamente e incrollabilmente la Palestina, tuttavia non siamo coinvolti nella risposta palestinese, che è stata condotta solo dai palestinesi»: lo ha dichiarato in una nota la delegazione dell’Iran presso le Nazioni unite, riferendosi agli attacchi di Hamas contro lo Stato ebraico.

LEGGI ANCHE: Hamas, cos’è e perché ha attaccato Israele

Teheran: «Azione palestinese legittima contro i crimini del regime sionista»

Gli inviati di Teheran in una nota hanno comunicato che «l’azione della Resistenza palestinese è stata una difesa pienamente legittima contro i crimini e le usurpazione dell’illegittimo regime sionista». Lunedì 9 ottobre è intervenuto anche il ministro degli esteri algerino, Ahmed Attaf: «Il popolo palestinese ha il diritto a stabilire il proprio stato indipendente con Gerusalemme est come capitale».