Top Gun, arriva la docuserie sulla scuola per piloti della Marina Usa

Redazione
16/10/2023

Prodotta da National Geographic, seguirà un gruppo di ufficiali che sognano di diventare aviatori a bordo dei caccia d’élite americani. Nessuna menzione circa il coinvolgimento di Tom Cruise, protagonista dei due film al cinema.

Top Gun, arriva la docuserie sulla scuola per piloti della Marina Usa

Top Gun sta per tornare, ma stavolta non c’entra Tom Cruise. National Geographic, rete disponibile in Italia sulla piattaforma streaming Disney+, ha infatti avviato la produzione di una docuserie che farà immergere gli spettatori nella Navy Fighter Weapons School, la nota scuola di combattimento per piloti dell’aviazione statunitense. Il titolo provvisorio del progetto, come hanno anticipato Deadline e Hollywood Reporter, è Top Gun: The Next Generation e seguirà un gruppo di ufficiali durante il loro percorso di addestramento. Gli studenti del più esclusivo percorso di formazione della Marina statunitense narreranno in prima persona il loro sogno di salire a bordo di un caccia d’élite F-35C Lightning II, orgoglio dei cieli americani. Produttore e sceneggiatore sarà Karen Edwards, mentre alla regia ci sarà Lana Salah. Nessuna conferma circa anche un possibile coinvolgimento di Tom Cruise.

Top Gun, le anticipazioni sulla docuserie e i record dei film

Sebbene non sia ancora nota la data di uscita ufficiale della docuserie, si conoscono alcuni dettagli sul suo contenuto. Il racconto seguirà gli aspiranti piloti dell’aviazione sia durante le lezioni in classe sia nel corso delle sessioni di volo all’esterno della base in Nevada. Sarà possibile scoprire anche la loro vita personale, entrando nelle loro case per conoscerne famiglia, ma anche carattere e aspirazioni. Grande attenzione però sarà dedicata all’addestramento sugli F-35C, tra cui alcune manovre ad alto tasso di difficoltà richieste per superare l’esame. Fra queste, spicca l’atterraggio su una portaerei in mare, già visto in numerose scene dei due film con Tom Cruise. «Ciascun protagonista ha la sua storia da raccontare», ha spiegato a Deadline Tom McDonald di National Geographic. «Offriremo un viaggio sbalorditivo e affascinante nel volo d’élite».

National Geographic realizzerà una docuserie sulla Top Gun, la scuola militare americana resa celebre dai film con Tom Cruise.

Sbarcato in sala nel maggio 2022, Top Gun: Maverick ha fatto registrare incassi eccellenti in tutto il mondo. Con 718 milioni di dollari negli Usa e altri 777 milioni nel mondo ha raggiunto il totale di 1,49 miliardi al box office, issandosi al 12esimo posto della classifica all time. Acclamato anche dalla critica, ha ottenuto il 96 per cento di recensioni positive su Rotten Tomatoes con un voto medio di 8,2 su 478 recensioni. In termini di riconoscimenti, si è aggiudicato un Oscar (Miglior sonoro) su sei nomination, tra cui quella a Miglior film. Spazio anche per due candidature ai Golden Globes e altrettante ai Grammy per Lady Gaga, autrice della colonna sonora Hold my Hand. Il primo capitolo del 1986 si era aggiudicato la statuetta dell’Academy per la miglior canzone con Take my Breath Away di Giorgio Moroder eseguita dai Berlin.