Il totonomi della Commissione europea di Von der Leyen

Mentre per Gentiloni restano aperte le ipotesi Economia, Commercio e Concorrenza, tra i Paesi membri continuano le trattative per le poltrone più "pesanti". Da Goulard a Dombrovskis: chi siederà a Palazzo Berlaymont.

06 Settembre 2019 18.31
Like me!

A pochi giorni dalla presentazione ufficiale della squadra della Commissione europea guidata dalla presidente Ursula von der Leyen sono ancora diverse le caselle da riempire. E mentre ogni Paese cerca di ottenere un ruolo di peso, per l’Italia inizia a delinearsi un quadro più chiaro. L’ex premier Paolo Gentiloni, candidato ufficiale dell’Italia, ha incontrato il 6 settembre la presidente eletta Von der Leyen per un primo scambio di opinioni, in vista dell’attribuzione del portafoglio.

L’Italia sembra essere in pole position per gli Affari economici e un’eventuale vicepresidenza, nonostante le resistenze di scandinavi e baltici, timorosi di perdere le posizioni acquisite nell’esecutivo Juncker. Restano vive anche le ipotesi Commercio e Concorrenza, altre due caselle di rilievo, soprattutto alla luce della battaglia dei dazi planetaria e della partita con i colossi tecnologici. Von der Leyen punta a presentare formalmente la sua squadra il 10 settembre, ma attraverso le dichiarazioni ufficiali dei Paesi membri e dei vari candidati il sito Politico.eu ha ipotizzato una possibile formazione della squadra di commissari.

CHI RESTA A PALAZZO BERLAYMONT

Valdis Dombrovskis

Ruolo attuale: Commissario europeo per la stabilità finanziaria

Ruolo previsto nella nuova Commissione: La Lettonia spera di avere un portafogli connesso alla finanza e all’economia.

Mariya Gabriel, Bulgaria

Ruolo attuale: Commissario per l’economia digitale

Ruolo previsto nella nuova Commissione: Il primo ministro bulgaro Boyko Borissov ha dichiarato di aver rifiutato il il posto di Alto rappresentante per la politica estera e di volere invece un commissario con un «vero portafoglio».

Johannes Hahn, Austria

Ruolo attuale: Commissario europeo per l’allargamento e la politica di vicinato

Ruolo previsto nella nuova Commissione: Funzionari europei hanno suggerito che Hahn possa candidarsi al Bilancio, ma non sono state fatte dichiarazioni ufficiali.

Phil Hogan, Irlanda

Ruolo attuale: Commissario all’Agricoltura

Ruolo previsto nella nuova Commissione: Hogan punta al Commercio, casella per il quale è in lizza anche Gentiloni.

Věra Jourová, Repubblica Ceca

Ruolo attuale: Commissario alla Giustizia

Ruolo previsto nella nuova Commissione: Alla Jourová è stato offerto un posto incentrato su temi democratici, sulla disinformazione e le interferenze elettorali, ma non è chiaro se abbia deciso di accettare.

Maroš Šefčovič, Slovacchia

Ruolo attuale: Commissario all’Unione energetica

Ruolo previsto nella nuova Commissione: La Slovacchia spera di ottenere un vicepresidente con un ruolo forte, secondo un funzionario.

Frans Timmermans, Olanda

Ruolo attuale: Primo vicepresidente della Commissione europea

Ruolo previsto nella nuova Commissione: Timmermans dovrebbe mantenere l’incarico di vicepresidente, ma non è chiaro con quale specifico incarico.

Margrethe Vestager, Danimarca

Ruolo attuale: Commissario alla Concorrenza

Ruolo previsto nella nuova Commissione: Vestager dovrebbe mantenere una carica di rilievo nella nuova squadra, secondo alcuni nel digitale.

CHI ENTRA IN COMMISSIONE (OLTRE A GENTILONI)

Josep Borrell, Spagna

Ruolo attuale: Ministro degli Esteri spagnolo

Ruolo nella nuova Commissione: Il Consiglio ha nominato Borrell nuovo Alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza. Sostituirà Federica Mogherini.

Helena Dalli, Malta

Ruolo attuale: Ministro degli Affari europei maltese

Ruolo previsto nella nuova Commissione: Non è chiaro quale casella potrebbe occupare.

Elisa Ferreira, Portogallo

Ruolo attuale: Vice governatore della Banca del Portogallo

Ruolo previsto nella nuova Commissione: Il Portogallo ha espresso interesse nella Politica regionale.

Sylvie Goulard, Francia

Ruolo attuale: Vice governatore della banca centrale francese

Ruolo previsto nella nuova Commissione: Parigi sarebbe interessata al Mercato interno.

Ylva Johansson, Svezia

Ruolo attuale: Ministro del Lavoro svedese

Ruolo previsto nella nuova Commissione: Non è chiaro, ma Johansson ha esperienza nel mercato del lavoro, nell’educazione e nel welfare.

Stella Kyriakides, Cipro

Ruolo attuale: Parlamentare di Cipro

Ruolo previsto nella nuova Commissione: La Kyriakides ha un passato nella sanità e potrebbe approdare a un incarico legato a quell’area.

Janez Lenarčič, Slovenia

Ruolo attuale: Ambasciatore della Slovenia in Ue

Ruolo previsto nella nuova Commissione: la Slovenia è interessata in caselle come l’Allargamento, la Politica regionale, l’Energia e il Commercio.

Didier Reynders, Belgio

Ruolo attuale: Ministro degli Esteri belga

Ruolo previsto nella nuova Commissione: Reynders potrebbe approdare alla Giustizia.

Margaritis Schinas, Grecia

Ruolo attuale: Capo portavoce della Commissione Europea

Ruolo previsto nella nuova Commissione: Non è ancora chiaro quale casella potrebbe andare a riempire la veterana di Palazzo Berlaymont.

Nicolas Schmit, Lussemburgo

Ruolo attuale: Parlamentare europeo

Ruolo previsto nella nuova Commissione: Schmit ha espresso interesse in una carica legata alle politiche sociali.

Kadri Simson, Estonia

Ruolo attuale: Ministro dell’Economia del precedente governo estone

Ruolo previsto nella nuova Commissione: è uno dei candidati di punta per il portafogli energetico.

Virginijus Sinkevičius, Lituania

Ruolo attuale: Ministro dell’Economia lituano

Ruolo previsto nella nuova Commissione: Sinkevičius ha dichiarato ai media di essere interessato a un ruolo legato all’Ambiente.

Dubravka Šuica, Croazia

Ruolo attuale: Parlamentare europeo

Ruolo previsto nella nuova Commissione: Non è chiaro a quale portafogli sia interessata.

László Trócsányi, Ungheria

Ruolo attuale: Ministro della Giustizia ungherese dal 2014 al 2019 e attualmente parlamentare europeo.

Ruolo previsto nella nuova Commissione: Trócsányi ha dichiarato a Politico di essere interessato alla carica di Commissario europeo per l’Allargamento e la Politica di Vicinato o a quella per la cooperazione internazionale.

Jutta Urpilainen, Finlandia

Ruolo attuale: Membro del parlamento finlandese

Ruolo previsto nella nuova Commissione: La Finlandia è interessata a un portafogli finanziario, di budget o di sviluppo.

Janusz Wojciechowski, Polonia

Ruolo attuale: Membro della Corte dei conti europea

Ruolo previsto nella nuova Commissione: Secondo diverse fonti, alla Polonia sarebbe stato offerto il commissario all’Agricoltura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *