I trapper Baby Gang e Simba condannati a Milano

Redazione
15/11/2023

Il processo milanese con rito abbreviato riguarda la sparatoria avvenuta nella notte tra il 2 e il 3 luglio 2022 in via di Tocqueville in cui rimasero feriti due senegalesi. Condanne anche per altri sei giovani della loro crew.

I trapper Baby Gang e Simba condannati a Milano

Sono stati condannati rispettivamente a sei anni e quattro mesi e cinque anni e due mesi i trapper Mohamed Lamine Saida, detto Simba La Rue, e Zaccaria Mouhib, detto Baby Gang, nel processo milanese con rito abbreviato con al centro la sparatoria, avvenuta nella notte tra il 2 e il 3 luglio 2022 in via di Tocqueville, vicino a corso Como, zona della movida milanese, in cui rimasero feriti due senegalesi. Lo ha deciso la settima penale di Milano che ha condannato anche altri sei giovani della loro crew a pene fino a cinque anni e otto mesi.

Per Simba un’altra condanna

Un episodio simile risale a marzo del 2022, quando il gruppo del trapper affrontò una gang rivale che faceva capo a Baby Touché con calci, pugni e un coltello in via Settala, a Milano. Due persone finirono al pronto soccorso. La condanna è stata di quattro anni per Simba La Rue e altre cinque condanne fra gli otto mesi e i tre anni e otto mesi.