Trump vuole riconoscere la sovranità di Israele sul Golan

Trump vuole riconoscere la sovranità di Israele sul Golan

21 Marzo 2019 18.45
Like me!

L'annuncio era nell'aria, visto che il premier israeliano Benjamin Netanyahu è atteso alla Casa Bianca l'ultima settimana di marzo. Poi il presidente americano Donald Trump ha fatto alla sua maniera, con un tweet: «Dopo 52 anni è il momento per gli Stati Uniti di riconoscere pienamente la sovranità di Israele sulle Alture del Golan, che hanno un'importanza strategica e di sicurezza per lo Stato di Israele e la stabilità della regione».

NETANYAHU RINGRAZIA TRUMP: «HAI FATTO LA STORIA»

Netanyahu ha ringraziato Trump con una telefonata: «Hai fatto la storia», è stato il contenuto della conversazione riferito dal suo ufficio. Dopo si è affidato a Twitter, anche lui: «In un momento in cui l'Iran cerca di usare la Siria come piattaforma per distruggere Israele, il presidente Trump coraggiosamente riconosce la sovranità israeliana sulle alture del Golan. Grazie presidente Trump!».

LA RUSSIA «NON ACCETTA MOSSE UNILATERALI»

La reazione della Russia non si è fatta attendere. Per quanto riguarda il futuro assetto della Siria, Mosca non accetta «mosse unilaterali» sul Golan, hanno detto fonti diplomatiche russe alla tivù statale israeliana.

LA GUERRA DEI SEI GIORNI E L'ANNESSIONE NON RICONOSCIUTA DEL 1981

Mercoledì 20 marzo, ricevendo il segretario di Stato Usa Mike Pompeo, Netanyahu aveva rinnovato il suo appello alla Comunità internazionale a riconoscere la sovranità israeliana sul Golan, ricordando che Israele ha svelato di recente la presenza e le azioni compiute dagli Hezbollah libanesi, fiancheggiatori dell'Iran, lungo la frontiera siriana delle Alture. Più volte Netanyahu ha denunciato cosa potrebbe accadere se Israele non fosse sul Golan: «Avremmo l'Iran sulle spiagge del Mar di Galilea». Le Alture, per due terzi, sono state conquistate da Israele nella Guerra dei sei giorni del 1967 con la Siria e annesse con legge del 1981, mai riconosciuta dalla Comunità internazionale, che le considera "Territorio occupato".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *