Turchia, cinque giovani attivisti torinesi fermati dalla polizia

Redazione
12/10/2023

Hanno tra i 22 e i 27 anni, i ragazzi e le ragazze italiani che sono stati arrestati dalle forze di sicurezza turche nella città settentrionale di Sanliurfa, durante una manifestazione per il Kurdistan.

Turchia, cinque giovani attivisti torinesi fermati dalla polizia

Stavano partecipando a una conferenza stampa indetta dal partito d’opposizione Sinistra Verde (YSP), i cinque giovani, tra i 22 e i 27 anni, che sono stati arrestati dalle forze di sicurezza turche nella città settentrionale di Sanliurfa (Riha in curdo), durante una manifestazione per il Kurdistan. Come riportato da Repubblica, i ragazzi e le ragazze erano stati invitati per condannare la guerra di aggressione turca nel Rojava.

I video condivisi dai presenti

Dai filmati condivisi dai partecipanti, si vedono i poliziotti bloccare i manifestanti, picchiarli con i manganelli per poi portare via alcuni di loro. Secondo le informazioni diffuse dal quotidiano, tra le persone ammanettate e condotte alla stazione di polizia, ci sono anche 15 ragazzi di un gruppo di giovani provenienti da Germania, Italia e Francia, che comprende i cinque torinesi arrestati.