Ucraina, nuove accuse per la Tymoshenko

Redazione
24/12/2010

Non si arresta la grandine di accuse contro l’ex premier ucraina Julia Tymoshenko, già incriminata per appropriazione di fondi stanziati...

Ucraina, nuove accuse per la Tymoshenko

Non si arresta la grandine di accuse contro l’ex premier ucraina Julia Tymoshenko, già incriminata per appropriazione di fondi stanziati per il protocollo di Kyoto: secondo quanto reso noto dal procuratore generale Viktor Pshonka, la leader dell’opposizione è ora indagata anche per un presunto storno di fondi a vantaggio della propria campagna elettorale.
E IULIA CONTRATTACCA. Il procuratore ha aggiunto che la nuova inchiesta riguarda l’acquisto di ambulanze che poi sarebbero state impiegate per la campagna di Tymoshenko per le elezioni presidenziali, nel febbraio scorso. Molto dura la replica dell’ex premier, icona della rivoluzione arancione filooccidentale del 2004, che ha definito «assurde» le nuove accuse. «Il loro obiettivo è sbarrarmi il passo per qualsiasi elezione», ha commentato la Tymoshenko, secondo la quale il governo del presidente Viktor Yanukovich sta rispolverando metodi da Kgb per metterla fuori gioco.