Ue, 4 italiane tra le top 50 per nuove assunzioni

Redazione
03/02/2011

Ci sono anche quattro aziende italiane tra le 50 che hanno creato più nuovi posti di lavoro nel 2010 e...

Ue, 4 italiane tra le top 50 per nuove assunzioni

Ci sono anche quattro aziende italiane tra le 50 che hanno creato più nuovi posti di lavoro nel 2010 e che sono state premiate il 3 febbraio nella sede del Parlamento europeo, a Bruxelles. La società che ha creato più lavoro in Europa è stato la britannica Mears Group plc, dell’imprenditore Bob Holt specializzata nella manutenzione e nella riqualificazione edilizia, con alta vocazione sociale. Le aziende italiane premiate sono state la Ital Tbs Telematic&Biomedical Services Spa di Diego Bravar, con sede a Trieste (28/a, biotecnologia, strumentazioni mediche), la Formula Servizi, cooperativa di Forlì guidata da Cristina Marzocchi (38/a, servizi integrati di igiene e sanificazione; logistica industriale e sanitaria; gestione mense e servizi assistenziali, sanitari, educativi), la Cir Food Spa di Reggio Emilia gestita da Ivan Lusetti (42/a, ristorazione, proprietaria dei marchi Pastarito e Pizzarito) e la Comoli Ferrari&C. Spa basata a Novara e guidata da Gianpaolo Ferrari (46/a, distribuzione di materiale elettrico, articoli per automazione, sicurezza, illuminazione e conduttori).